Italiano
Menu Cerca
submenusubmenu
< INDIETRO
Segreti in cucina

Senza uova, senza latte ma... buonissimo!

Decisamente non è il dolce estivo per eccellenza, ma può essere una buona soluzione salutare per tutti coloro che soffrono di intolleranze ai latticini o alle uova. E, proprio perché non necessita l'uso di nessun derivato animale, è adatto anche a chi osserva una dieta vegana. Stiamo parlando di un ciambellone leggerissimo e molto molto gustoso.

La preparazione è quella classica, non cambia nulla, se non alcuni ingredienti. In una ciotola della linea I Cucinieri, adatta per la lavorazione degli impasti grazie alla forma ergonomica del manico, mettiamo 400g di farina di farro, 200g di zucchero, una bustina di lievito biologico e aggiungiamo, mano a mano che il composto li assorbe, l'acqua (circa 150ml) e un filo di olio extra vergine di oliva. Sminuzzate in un mixer 50 grammi di mandorle e aggiungetele al composto insieme al succo di un limone mescolando energicamente.

Quando questo sarà vellutato e morbido, versatelo nella tortiera, precedentemente imburrata. Virtuosa, la tortiera apribile con fondo a ciambellone, fa al caso vostro. Una volta cotto, per 30 minuti a 180°, spolveratelo con dello zucchero al velo. A volte le cose semplici sono le più buone.