English
Menu Cerca
submenusubmenu
< GO BACK
Segreti in cucina

Tre dolci di stagione e un binomio: no forno più frutta

La frutta, come la verdura, ha il suo calendario, ovvero il periodo naturale in cui cresce, matura e viene raccolta. In estate l’assortimento è particolarmente vario e i frutti maturano molto più velocemente. Ecco, quindi, 3 ricette estive per preparare delle torte senza forno e godere a pieno del gusto della frutta di stagione.

 

Crostata alla frutta

Perfetta per celebrare un compleanno estivo, buona in tutte le fasi del giorno: la crostata alla frutta è tra le torte che si possono preparare senza forno. La sua base si ottiene mescolando biscotti tritati e burro che, distribuiti uniformemente in una tortiera apribile, dopo pochi minuti in frigo risulterà compatta e pronta per essere completata.

Per la preparazione della crema, invece, si userà la cottura in pentola. La procedura è la seguente:

1. mescolare i tuorli con lo zucchero e la vanillina, aggiungete la farina o l’amido di mais e infine unire gli albumi montati a neve.

2. Separatamente, quando il latte avrà quasi raggiunto l’ebollizione, unite il composto di uova e completate la cottura.

3. Quando la crema si sarà raffreddata, distribuitela sulla base di biscotti e date spazio alla vostra creatività nel completare la torta con i colori di pesche, albicocche, lamponi e altra frutta estiva.

 

Tiramisù all’ananas

Nella sua versione classica, il tiramisù è tra i dolci al cucchiaio più apprezzati in tutto il mondo.

Perfettamente compatibile con la calda stagione perché si prepara senza forno, il tiramisù è una soluzione veloce e, perché no, che lascia spazio a rivisitazioni sorprendenti.

Tra le varianti alla frutta possibili - oltre le fragole, i limoni e i pistacchi - è particolarmente in linea con la stagione l’abbinamento con l’ananas. L’ananas sostituisce il caffè e il cacao nella ricetta tradizionale, ma la procedura resta pressoché la stessa:

1. I tuorli sbattuti con lo zucchero inglobano dapprima il mascarpone, poi gli albumi montati a neve e infine i tocchetti di ananas.

2. In uno stampo squadrato alternate i savoiardi inzuppati nello sciroppo d’ananas, la crema di mascarpone ed eventualmente anche un terzo strato di solo ananas.

3. Dopo tre ore in frigo, porterete in tavola un dolce fresco e ricco di vitamine A, B e C.

 

Tartufini alla banana

I tartufini alla banana, come nella variante al cioccolato e scorza d’arancia, hanno tre peculiarità: sono perfetti sia a merenda che come dessert, piacciono sia ai grandi sia ai piccini ed è anche quest’ultimo un dolce che si prepara senza forno e senza glutine, se utilizzate come base dei biscotti gluten free. 

Per realizzare i tartufini occorrono solo dei biscotti secchi, delle banane mature, del cocco grattugiato e uno stampo che permetta la suddivisione in monoporzioni. La preparazione si completa in pochi semplici passaggi:

1. Create un composto schiacciando i biscotti con le banane.

2. Successivamente impanate con il cocco le parti ricavate dall’impasto.

Crostata, tiramisù o tartufini: che forma di teglia a stampo avrà la vostra prossima torta preparata senza forno? Fatecelo sapere condividendo i vostri dolci e taggando @lagostinaitaly.