English
Menu Cerca
submenusubmenu
< GO BACK
Salute e benessere

Il benessere è servito: gli ingredienti per una sana alimentazione

Settembre è generalmente il mese dei buoni propositi, ma spesso ne vede solo la formulazione perché l’attuazione è poi demandata a gennaio. L’impegno con una sana alimentazione ha, però, effetti benefici talmente importanti che sarebbe uno spreco procrastinare. Scoprite in che modo delle buone abitudini alimentari vi aiutano a raggiungere obiettivi semplici e quali abitudini sviluppare per mantenerli nel tempo.

 

Dal supermercato alla tavola, la buona alimentazione in pratica

Alla base di una sana alimentazione c’è la volontà autentica di migliorare se stessi. La stessa volontà, però, va alimentata con costanza. Ecco perché è importante sviluppare una serie di buone abitudini nei micro momenti che precedono i pasti: dal supermercato alla tavola, passando per la cucina. Vediamo quali sono le prassi migliori.

● Fate la spesa a stomaco pieno e muniti di una lista

Andare al supermercato a stomaco pieno aiuta a fare la spesa in modo più consapevole, perché l’appetito potrebbe stimolare acquisti compulsivi che riempirebbero la dispensa di alimenti in eccesso. Portate con voi una lista precisa delle provviste che vi servono, già organizzata in base all’ordine degli scaffali del vostro negozio di fiducia. In questo modo limitate i giri a vuoto tra le corsie e le occasioni di cadere in tentazione davanti a qualche alimento poco salutare.

● A tavola, mangiate piano e senza distrazioni

La distrazione durante il pasto è una delle cause maggiori per cui si perdono di vista gli obiettivi di una sana alimentazione. Televisore, smartphone e computer non favoriscono la concentrazione su ciò che si mangia, e per questo andrebbero tenuti lontani. Mangiare con calma e senza imput aiuta ad apprezzare le sensazioni gustative, da un lato, e ad assimilare meglio i nutrienti, dall’altro. La stessa quantità di cibo mangiata in tranquillità, inoltre, sazia di più che mangiata velocemente.

● In cucina prediligete le cotture a pressione e a vapore

Come abbiamo più volte argomentato, la cottura a pressione è un’ottima soluzione per limitare l'utilizzo di grassi e alleggerire anche gli alimenti già particolarmente ricchi di lipidi. Uso, quello dei grassi, che si può azzerare utilizzando una pentola a pressione che consente anche la cottura a vapore. In questo modo, i cibi preserveranno il gusto e le proprietà nutritive e potranno essere conditi a crudo.

 

Siamo ciò che mangiamo o mangiamo per essere ciò che siamo?

Una buona alimentazione è il mezzo per raggiungere obiettivi tanto semplici quanto necessari a garantire un’alta qualità della propria vita: essere in salute, mantenersi in forma e stare bene con sé. Le scelte alimentari aiutano, infatti, a vivere meglio e non solo dal punto di vista fisico. È dimostrato che:

1. Scelte alimentari oculate favoriscono la salute fisica

Il cibo è uno strumento di prevenzione utile alla riduzione del rischio di patologie, al miglioramento della risposta a eventuali già presenti e alla maggiore funzionalità fisica.

2. Mangiare bene è un supporto alla forma fisica

Abbinato all’attività motoria, una sana alimentazione consente di mantenere anche una sana forma fisica, semplificando lo svolgimento delle comuni attività quotidiane e restituendo un’immagine più gradita e gratificante di sé.

3. Un peso ottimale è un rinforzo all’autostima

Come accennato nel punto precedente, è importante ricordare quanto l’alimentazione corretta abbia un’influenza positiva sull’autostima. Come ogni successo, il raggiungimento del proprio peso forma migliora l’umore e fa bene alla mente.

In conclusione possiamo affermare che seguire una sana alimentazione, non vuol dire rinunciare al piacere al cibo. Significa, piuttosto, moltiplicare i suoi effetti benefici, complice un’attività che ci riesce bene: la cottura.