English
Menu Cerca
submenusubmenu
< GO BACK
L'antiaderente in cucina

Focaccia ripiena cotta in padella senza lievitazione

Una focaccia dall’impasto morbido e gustoso come quelle appena sfornate, ma cotta in padella. Niente lievitazione e pochissimi minuti di cottura: un’idea facile e veloce da preparare in casa ogni volta che avrete voglia di qualcosa di sfizioso.

Uno dei prodotti da forno più diffusi e appetitosi è sicuramente la focaccia: quando si viene sopraffatti da un’improvvisa voglia di salato la decisione di acquistare un bel pezzo di focaccia ancora calda dal fornaio di fiducia riscuote sempre un grande successo.

Ma cos’è che rende questa tentazione così apprezzata e gradita non solo tra i più grandi, ma anche e soprattutto dai più piccoli? Sicuramente l’estrema morbidezza dell’impasto, la cui leggerezza – che a volte contraddistingue solo la consistenza e non la scelta degli ingredienti - rende la focaccia l’accompagnamento ideale per un pasto, o semplicemente, un goloso spezza fame pomeridiano.

Ciò che però distoglie dall’intenzione di realizzarla in casa così da averla a disposizione per ogni occasione, è nella maggior parte dei casi la scarsità di tempo e la poca dimestichezza con il vasto mondo dei lievitati. Se il più delle volte ci si arrende di fronte ai lunghi tempi di lievitazione, in altri casi a mancare è la voglia di accendere il forno. Tuttavia, una soluzione che vi consentirà di realizzare con il minimo sforzo una focaccia che nulla avrà da invidiare a quelle preparate dai mastri fornai è la cottura in padella senza lievitazione. Per ottenere un impasto sottile, ma al tempo stesso soffice e gustoso dovrete utilizzare il lievito istantaneo e munirvi di una padella antiaderente che assicurerà una cottura perfetta evitando che l’impasto si bruci o si attacchi al fondo. Altro aspetto fondamentale è che si tratti di una padella dai bordi bassi che favoriscano con facilità la cottura su entrambi i lati senza il rischio che la focaccia si sfaldi o si cuocia in modo irregolare.

Uno strumento che rispecchia queste caratteristiche è senz’altro la Piadella della linea antiaderente per cotture speciali di Lagostina, particolarmente indicata per cucinare impasti sottili e delicati, come nel caso di piadine, crêpes e frittate. Grazie all’ampia superficie interna e al bordo basso garantisce infatti una stesura perfetta e una cottura uniforme, resa ancora più funzionale dal corpo interamente in alluminio rivestito con materiale antiaderente.

Quanto al ripieno, poi, potrete sbizzarrirvi come più preferite, costruendo la vostra farcitura con verdure, affettati e formaggi in modo da rendere la focaccia ancora più saporita e gustosa.

Vediamo allora da dove cominciare, passo dopo passo.

Focaccia ripiena in padella

Ingredienti

- 500 gr. di farina tipo “00”
- 200 ml. di acqua
- 300 gr. di zucchine
- 1 mozzarella
- 1 cucchiaino di lievito istantaneo
- Olio extravergine di oliva (q.b.)
- Sale (q.b.)

Procedimento

Affettate le zucchine e fatele cuocere in padella per qualche minuto.

Intanto, in una ciotola setacciate la farina insieme al lievito e ad un cucchiaino di sale. Iniziate ad impastare il tutto alternando l’aggiunta dell’acqua con 4 cucchiai di olio in modo da consentire al composto di assorbire poco alla volta i liquidi.

Continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Dividetelo a metà e stendete le due parti con un mattarello su un piano da lavoro leggermente infarinato fino a formare due dischi dello stesso diametro della padella che utilizzerete.

Farcite uno dei due dischi con le fettine di mozzarella e le zucchine. Sovrapponete il secondo disco sigillando per bene i bordi.

Adagiate la focaccia sulla padella antiaderente e cuocete con il coperchio a fiamma bassa per circa 15 minuti, cuocendo ciascun lato per circa 7 minuti.

Servite la focaccia tiepida.