English
Menu Cerca
submenusubmenu
< GO BACK
Cucinare a pressione

ClipsoMinut' Duo, la casseruola a pressione: i vantaggi di due cotture in una

Un accessorio indispensabile per chi ama sbizzarrirsi in cucina tra preparazioni più elaborate e ricette semplici e salutari: con la ClipsoMinut' Duo la pentola a pressione raddoppia le funzionalità diventando anche casseruola.

Dotarsi dei giusti strumenti del mestiere è un presupposto fondamentale per dare vita a ricette preparate a regola d’arte. Altrettanto importante però è avere consapevolezza delle peculiarità di ciascun tipo di cottura così da evitare di acquistare accessori non adatti, o persino inutili.

Tuttavia nel mare magnum delle tecniche culinarie più diffuse e conosciute, due tra queste meritano una menzione particolare grazie alla loro estrema versatilità: ossia la cottura in casseruola e con la pentola pressione. I vantaggi e le caratteristiche propri di queste modalità di cottura consentono di abbracciare un vastissimo ventaglio di preparazioni, dalle più semplici alle più elaborate.

La casseruola, per esempio, è lo strumento perfetto da utilizzare per tutti quei cibi che richiedono cotture particolarmente lente e prolungate, come nel caso di zuppe, spezzatini, sughi e ricette a base di cacciagione. A seconda poi del tipo di modello - classificato di solito in base all’altezza e alla presenza o meno dei manici - le casseruole si prestano di volta in volta ad un tipo di preparazione differente. La tradizionale tipologia con fondo alto a due manici, chiamata “faitout” per la sua notevole versatilità, è indicata in particolar modo per la cottura dei brasati e, in genere, per tutti quegli alimenti che devono essere cotti nel loro sugo (ragù e stufati). Discorso diverso vale invece per le casseruole dal fondo basso, il cui utilizzo è consigliato per le cotture lente di verdure, legumi, pesce e risotti.

È evidente quindi, che il maggior pregio nell’utilizzo delle casseruole sia proprio quello di evitare di ricorrere ad un gran numero di padelle e pentole, rivelandosi quale unico strumento necessario nella preparazione di svariate ricette complesse ed elaborate.

Tuttavia, in tutte quelle occasioni dove a dettare le scelte sono il poco tempo a disposizione e il desiderio di cucinare in modo sano e leggero, l’impiego delle casseruole deve cedere il posto alla pentola a pressione. Ricorrere a questo tipo di strumento vi consentirà non solo di ridurre drasticamente i tempi di cottura dei cibi, ma anche di conservare intatte tutte le proprietà e i valori nutrizionali senza rinunciare a piatti gustosi e saporiti.

Il meccanismo di funzionamento della pentola a pressione permette di cuocere ad una pressione superiore a quella a cui cuociamo normalmente gli alimenti, e quindi ad una temperatura superiore: in questo modo, grazie all’aumento della temperatura di ebollizione, impiegherete la metà del tempo anche per cucinare cibi dalla consistenza più dura e fibrosa. Ma non finisce qui, perché il particolare spessore del fondo assicura inoltre un’uniforme distribuzione del calore, indispensabile per una cottura perfetta ed equilibrata.

Quale strumento scegliere, quindi, se non avete nessuna intenzione di rinunciare agli eccezionali vantaggi della casseruola, pur tuttavia prediligendo un tipo di cucina leggera e salutare? La risposta si chiama ClipsoMinut' Duo, l'innovativa pentola a pressione 2 in 1 firmata Lagostina. La valvola di ultima generazione, dotata delle due modalità di casseruola e pentola a pressione, vi consentirà di sbizzarrivi scegliendo cotture lunghe a fuoco lento, oppure preparazioni più rapide e poco condite: l'interno antiaderente, infatti, permetterà di preparare ricette gustose e saporite anche senza l’aggiunta di grassi.