English
Menu Cerca
submenusubmenu
< GO BACK
Salute e benessere

Prevenire a tavola: lo studio di Evelina Flachi per cucinare in modo sano e bilanciato

È ormai noto che per mantenersi in forma e prevenire obesità e problemi di salute la scelta dei cibi rivesta un ruolo fondamentale. Seguire una dieta bilanciata e svolgere attività fisica sono solo alcune delle regole base per uno stile di vita sano e corretto. C’è infatti un aspetto meno conosciuto che contribuisce in maniera essenziale al benessere del corpo, ed è rappresentato dalla scelta dello strumento di cottura giusto per ciascun alimento e dall’opportuna valutazione della modalità di cottura. Evelina Flachi, Specialista in Scienza dell’Alimentazione, ci spiega come fare prevenzione a tavola attraverso la pentola a pressione e l’antiaderente.

A tavola possiamo ottenere due risultati importanti: permettere che il nostro "Motore” funzioni al meglio, introducendo alimenti adeguati e salutari, ma stimolare allo stesso tempo il nostro benessere psicologico con piatti che appaghino il gusto e favoriscano il buonumore.

Per fare prevenzione a tavola risulta quindi indispensabile utilizzare gli strumenti più corretti per ciascun alimento e per le diverse cotture, sicuri ed adatti a cuocere senza grassi aggiunti, pur mantenendo le proprietà nutrizionali ed il gusto dei prodotti usati.

Utilizzando per la cottura sia la pentola a pressione che le pentole antiaderenti possiamo scongiurare, nel tempo, la possibilità di favorire l'obesità ed i gravi problemi di salute ad essa correlati.

 

- La pentola a pressione:

È la tecnica principe per molte delle preparazioni consigliate per chi è a dieta o ha particolari problemi di salute.

La pentola a pressione è particolarmente comoda per chi non ha tempo da dedicare alla cucina, riducendo in modo significativo i tempi di preparazione di molti cibi, pur mantenendo al massimo le proprietà nutritive e organolettiche degli stessi. La cottura in pentola a pressione è considerata sana e leggera proprio perché offre la possibilità di cucinare ricette gustose e salutari senza la necessità di aggiungere dosi eccessive di condimenti.

Con la pentola a pressione è fondamentale calibrare il giusto tempo. Per evitare di ottenere cibi crudi o, al contrario, troppo cotti e quindi quasi disfatti, occorre seguire scrupolosamente le indicazioni dei manuali, relative ai tempi di cottura dei diversi alimenti.

È particolarmente attuale la tendenza tipicamente orientale di gustare le verdure cotte in pochi minuti, assicurando un’ulteriore conservazione del gusto e delle proprietà benefiche.

Con questo metodo infatti, le verdure cuociono in modo uniforme, mantenendosi non direttamente a contatto con l'acqua. Si evita così la dispersione dei principi nutritivi, conservando allo stesso tempo sapori e consistenze.

Oggi, inoltre, possiamo contare su un’elevata tecnologia di produzione, in grado di garantire soluzioni innovative e di qualità per una tecnica di cottura a pressione brevettata e sicura.

- Cottura con pentole antiaderenti:

Questo tipo di cottura, se garantito dall'esperienza e dalla sicurezza di produzione di una grande azienda, può rivelarsi uno strumento essenziale per una cucinaricca di gusto e croccantezza, ma più sana e leggera.

I sicuri rivestimenti di queste unità di cottura permettono infatti di ridurre o addirittura eliminare totalmente il condimento, sfruttando al massimo i grassi già contenuti naturalmente negli alimenti.

Per il corretto utilizzo dell’antiaderente è importante verificare la giusta temperatura di cottura, spesso segnalata da pratici indicatori posti al centro della padella.

Gli strumenti di cottura antiaderenti si rivelano particolarmente adatti per cotture rapide, quando ingredienti poveri di gusto possono risultare più saporiti grazie alla rosolatura garantita da questi rivestimenti.

Spesso la combinazione dei due metodi di cottura può risultare particolarmente strategica per ottenere un risultato eccellente. Abbinare una prima cottura con l'antiaderente per dare gusto e croccantezza, per poi finire la cottura in pentola a pressione, riducendo sensibilmente i tempi di preparazione.