English
Menu Cerca
submenusubmenu
< GO BACK
Cucinare a pressione

Cucinare i carciofi in pentola a pressione

I carciofi, ortaggi saporiti e ricchi di nutritivi ottimi per la nostra digestione, sono perfetti da preparare in pentola a pressione.

Una verdura versatile, dall’antipasto in poi

Il carciofo è un ortaggio gustoso, coltivato in tutt’Italia e impiegato in molte ricette della nostra tradizione: antipasti, minestre, contorni, piatti unici con ripieno. Con le spine o senza, ha nel cuore la parte più tenera, ben racchiusa all’interno di foglie dure che vanno scartate senza timore.

Il carciofo: un ortaggio disintossicante e con poche calorie

Il carciofo è anche tonico e digestivo. Ha pochissime calorie e molte fibre, oltre a calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio. Vanta un effetto diuretico ed è indicato per risolvere problemi di colesterolo, diabete, ipertensione, sovrappeso e cellulite. È anche molto apprezzato per le caratteristiche disintossicanti, la capacità di stimolare il fegato, fortificare il cuore e dissolvere i calcoli. Consumatelo quindi con piacere e frequenza. Ecco due ricette veloci, ideali per una cottura in pentola a pressione.

Carciofi con aglio e acciughe

Ingredienti per 4 persone: 4 carciofi, 20 g di acciughe sott’olio, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di pangrattato, 1 bicchiere scarso di vino bianco, 1 bicchiere scarso di brodo vegetale, 1 limone, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Pulite i carciofi, lavateli e tagliateli a spicchi, quindi lasciateli a bagno in acqua acidulata con il succo di limone, perché non si anneriscano.

Affettate l’aglio e rosolatelo con l’olio nella pentola a pressione, aggiungete le acciughe e poi i carciofi scolati dall’acqua. Bagnate con il vino bianco, aggiungete il brodo e il pangrattato, sale e pepe quanto basta.

Chiudete la pentola senza soffriggere e fate cuocere per 9 minuti dall’inizio del sibilo.

Aprite la pentola, togliete i carciofi e fate addensare la salsa rimasta. Bagnate con questa i carciofi e servite.

Carciofi ripieni

Ingredienti per 4 persone: 8 carciofi, 1 ciuffetto di prezzemolo, 1 limone, 1 pugno di mollica di pane, 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Pulite i carciofi e conservateli in acqua acidulata mentre preparate il ripieno mescolando: parmigiano, prezzemolo tritato, mollica di pane ammollata in acqua e strizzata, sale e pepe.

Aprite bene i carciofi allargando le foglie e farciteli con il ripieno. Mettete 3 cucchiai d’olio nella pentola a pressione e ponetevi i carciofi con le cime verso l’alto. Fateli rosolare per circa 10 minuti, aggiungete 1 bicchiere d’acqua e chiudete la pentola.

Dopo 10 minuti dal fischio della valvola, spegnete, svuotate la pressione e aprite.

Riprendete poi la cottura a pentola scoperta per qualche minuto per ridurre il fondo di cottura e servite.